di Donata Bonometti
EVENTI
museo arte quadri
cane gatto animali
diritti umani persone

NOI COSÌ

L'ALBERO DELLA CUCCAGNA DEI SOGNI

testo di Donata Bonometti E' strano davvero in tempi di sms e wazzappi imbattersi in un foglio scritto, a stampatello o in corsivo. Pensieri con firme recanti persino svolazzi. Calligrafie incerte altre piu compìte come se in attesa di una maestra e del suo voto a piè pagina. E' ancor piu singolare notare come la gente deponga la fretta e si metta a leggere ad uno ad uno questi biglietti. Perchè di fretta è scesa da un treno e altrettanto di fretta cerca la strada di casa soprattutto in un giorno in cui il vento gelato entra nel grande atrio, scompiglia i biglietti e i rami cui sono appesi. Ci troviamo nella stazione di piazza Principe a Genova dove piu che mai oggi il crollo del ponte Moran

QUANDO BABBO NATALE FU ASSASSINATO

testo di Paolo Giardelli Un anno particolarmente disgraziato per Babbo Natale fu il 1951: due regimi ideologicamente opposti come l’Unione Sovietica e la Spagna franchista lo misero al bando e addirittura un delegato canadese dell’Onu dichiarò di voler portare all’attenzione di quel supremo consesso il caso di quel “mito pericoloso”, di cui era necessario sbarazzarsi per sempre, in quanto gravemente nocivo all’educazione e allo sviluppo psicologico dei bambini. In Francia autorevoli prelati espressero la loro disapprovazione per la crescente deriva dei valori cristiani del Natale che, a loro dire, riscontravano presso le famiglie cattoliche. Sul sagrato della cattedrale di Digione, in Franci

LA PERIFERIA CHE VUOLE ESSERE AL CENTRO

Il ponte ha schiacciato un quartiere, una città. Ha messo in moto i peggiori sentimenti di angoscia di rabbia di impotenza. Ma poi si riesce ad andare oltre il ponte e ad alzare la testa. Lo fanno le associazioni, guarda caso. Con sentimenti di entusiasmo, di accoglienza di altre associazioni, di totale apertura ad ogni iniziativa dei cittadini che aiuti in libertà un quartiere a riprendersi. Dunque ecco in campo l'associazione Dopolavoro Ferroviario di Genova – in collaborazione con Artesulcammino – che presenta un progetto per un centro socioculturale in Valpolcevera. E lo spiegano cosi "Al via il 14 dicembre l’innovativa kermesse che vuole essere un approdo e un punto di partenza per la v

SOLIDALE CUCINA D'AUTORE IN CONVENTO

Testo di Donata Bonometti Natale o San Silvestro ai fornelli per iniziare la festa gia stanchissimi dopo avere spignattato per ore? Evitatevi questo incomincio dei giorni piu festosi dell'anno e aspettate in panciolle che qualcuno cucini per voi. Saranno le suore Gianelline a posare, sulla vostra tavola addobbata, stracotti e insalata russa, flan di topinambur e rolli di tacchinella e tiramisu ai frutti rossi per citare solo alcuni dei piatti inseriti nei menu natalizi 2018. Saranno loro con i loro collaboratori in grembiule a prepararvi per le feste. Nello stesso tempo tra i piatti che vi serviranno a domicilio troverete una lettera in cui le suore vi chiedono attenzione ai poveri, evitando

Ultimi
post

CATEGORIE

ULTIMI POST

DATA

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

© 2107 Pieni di giorni

 Ci riserviamo il diritto di cancellare ogni commento che riteniamo inopportuno se non addirittura offensivo dichiarando fin d’ora che non ci riteniamo responsabili di affermazioni lesive nei confronti di terzi.