di Donata Bonometti
EVENTI
museo arte quadri
cane gatto animali
diritti umani persone

NOI COSÌ

"HO PROVATO A DIVENTARE UN INVISIBILE"

testo di Stefano Villa Dalla Val d’Aosta allo Zen di Palermo, passando ogni notte su qualche cartone, avvolto nello stesso pesante cappottone lercio, con un po’ di vino scadente da condividere con i vicini di “letto” sempre diversi nell’umanità nascosta e misera di chi non ha nulla, nemmeno un riparo. Ivano Malcotti ha vissuto così per due anni, incontrando tanti uomini e donne, cogliendo dalle loro vite frasi e storie e scrivendo poesie su quelle moltitudini di esistenze emarginate e ferite. Malcotti, drammaturgo e poeta genovese, ha trovato il sostegno di Renato Zero con l’associazione Fonopoli per il progetto con i senzatetto “umanità parallela e sotterranea – dice - che troppo sp

L'AUTOSTOP SPIEGATO A MIO FIGLIO

testo di Donata Bonometti "Si tratta di una pratica apparentemente strana o che può sembrare difficile; in realtà è tra le più semplici, quelle di un bambino in libertà che gioca e gode a scoprire l'acqua e nell'acqua se stesso e il cammino che dà gambe alla sua curiosità". cosi Alberto Folli racconta quel che è una buona pratica in questo caso anche psicoterapeutica che consiste in una passeggiata riflessiva di gruppo in mezzo alla natura, ma anche seguendo i torrenti, fino a raggiungere le sorgenti. In qualche modo un viaggio a ritroso nel nostro stesso tragitto esistenziale. Perchè l'acqua è madre. Alberto Folli è sociologo, educatore professionale, orientatore e counselor; ha lavorato

IMPASTO DI MAGIA DELLA SCIAMADDA

Una città, Savona. Un luogo più emotivo che fisico, la sciamadda. Un cibo fuori dal tempo e interclassista, la farinata.
Esce un libro che racconta i percorsi sociali e viscerali, sovente anche materiali, lungo cui si sono intrecciati questi tre elementi attraverso il trascorrere degli anni. Aneddoti, curiosità, narrazioni. Un insieme che non vuole essere un punto di arrivo nell’avventura di questa pietanza povera, ma un punto di partenza per la ricostruzione di un tracciato sentimentale e sociale che da secoli ormai ha caratterizzato una comunità. Ci sono giornate, in cui la tramontana scollina dal Beigua e le onde si tingono di bianco. A Savona dalla riva, l’orizzonte è tutto una spuma e p

QUANTO FA BENE FARE DEL BENE?

testo di Donata Bonometti Grandi!!! Gente non straordinaria ma di ordinaria bellezza interiore. Ho guardato i video che raccontavano l'impegno di questi volontari con una sensazione di profondo sollievo pensando che in questo paese c'è una moltitudine di gente coraggiosa, e magari è proprio la maggioranza silenziosa che fa muro, sorridendo soavemente, alle ondate di astio verso gli altri. Ecco appunto l'associazione Gli Altri che porta avanti da anni il messaggio di Rosanna Benzi,( la donna dei diritti e delle battaglia per la libertà di tutti, anche se prigioniera nel polmone d'acciaio per tutta la sua vita conclusasi quasi 30 anni fa,) ha deciso di premiare una decina di associazioni, ch

TUTTI ATTORNO A ROSANNA NEL POLMONE D'ACCIAIO

testo di Donata Bonometti Quando per la prima volta abbiamo scritto su questo blog la storia di Rosanna Benzi, mancata quasi 30 anni fa all'ospedale di San Martino dove viveva in un polmone d'acciaio in seguito ad una malattia che l'aveva colpita bambina, io e i componenti della associazione Gli Altri che portano avanti con costanza il messaggio di Rosanna, siamo stati rimasti letteralmente basiti dal grande consenso, dal fiume di like che quel post sulla sua storia aveva scatenato. Come se Rosanna fosse riconosciuta come una star dei diritti, seguita da fans di sperticata ammirazione per il coraggio con cui aveva lottato per affermare la liberta di tutti a vivere con dignita. La sua popo

DISABILITA' FA RIMA CON FEMMINILITA'

Domani mercoledi 11 e giovedì 12 dicembre – dalle 10 alle 18 - via Cairoli, nel cuore di Genova, si anima con l’evento “Dress Up Dolls e Quadri in Viaggio”, organizzato da Fondazione Cepim per condividere con la Città le creazioni artistiche realizzate dalle persone seguite dal Centro Diurno. Cinquanta coloratissimi abiti di carta, a grandezza naturale, tutti da ammirare e da indossare, saranno esposti nell’atrio del palazzo che ospita il Centro Diurno di Fondazione Cepim, in via Cairoli 11. Lungo la storica via cittadina saranno invece collocate circa 200 shopper-quadro e cartelline, decorate con immagini e pensieri, a disposizione dei passanti, che potranno portarle via con sé. L’evento c

NELLA VALLE INDUSTRIALE BATTE UN CUORE

testo di Donata Bonometti "Abbazia del Boschetto, fondata nel 1311, dedicata a San Nicolò. Nacque come cappella gentilizia voluta dai Grimaldi. Via via altre famiglie importanti di Genova vi si stabilirono con le loro tombe. Finanziando l'ampliamento della struttura, che, con sostanziali modifiche tra il 400 e il 700, divenne convento e abbazia. Luigi XII e la sua corte vi furono ospitati nel 1507. Nel 1904 tornarono i monaci benedettini (che si erano li insediati nel 1400, per essere poi estromessi) e vi rimasero fino al 1957, quando passò all'opera Pia Don Orione. Oggi è centro di accoglienza e recupero di ex tossicodipendenti, alcolisti e persone senza fissa dimora, gestito dal Ceis e da

Ultimi
post

CATEGORIE

ULTIMI POST

DATA

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

© 2107 Pieni di giorni

 Ci riserviamo il diritto di cancellare ogni commento che riteniamo inopportuno se non addirittura offensivo dichiarando fin d’ora che non ci riteniamo responsabili di affermazioni lesive nei confronti di terzi.