Please reload

Please reload

CORO SOLIDALE E TERAPEUTICO

 

 

Testo di Piero Jozzia.

Cantiamo per portare un messaggio di pace, per divulgare sentimenti di solidarietà,per stare vicino a chi ci ascolta, per sostenere iniziative e associazioni. Siamo noi, i trenta del Coro Daneo diretti dal maestro Gianni Martini. Persone di ogni età e di ogni professione. Il coro è  nato  nel 2001 per iniziativa di un gruppo di genitori e insegnanti della scuola pubblica “Giovanni Daneo” di Genova e un aspetto identitario è proprio il rapporto con la scuola da cui prende il nome,  scuola multietnica nel centro storico di Genova, da sempre  attenta alla valorizzazione e all'integrazione di ogni bambino nel gruppo. E quindi noi coristi condividiamo l’impostazione accogliente e solidale della scuola e la interpretiamo scegliendo di cantare in eventi e manifestazioni a sostegno di associazioni e iniziative pacifiste, per i diritti e di cittadinanza attiva.

 

         Il coro canta a cappella o con l’accompagnamento di chitarra e percussioni, proponendo un repertorio abbastanza originale nel panorama corale italiano: sono  perlopiu pezzi degli anni ’60 e ’70,  lanciati da cantanti solisti o da band, scelti non solo per il loro valore e interesse musicale, ma anche per il significato che hanno avuto nello scenario culturale e sociale di quegli anni. Il coro si è esibito in Rassegne e Festival corali a livello nazionale e internazionale, e nella primavera del 2014, dopo aver superato le selezioni tra alcune centinaia di gruppi canori, ha partecipato alla trasmissione televisiva “La canzone di noi”, su TV 2000.Nel 2013  ha registrato il suo primo CD: “Per sempre coinvolti”. 

         Cantare é da sempre considerato un'attività salutare, a rinforzo del benessere soggettivo, dell'equilibrio interiore e dell'umore; diversi studi scientifici hanno dimostrato come la musica abbia effetti distensivi sul cuore e sulla circolazione e come questi effetti aumentino quando si canta in coro. Cantare insieme stimola una respirazione profonda e regolare e questo tipo di respirazione tende ad abbassare il tasso di cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress, e aumenta la produzione di sostanze collegate al senso di benessere.

         Cantare in coro aumenta anche la sicurezza in noi stessi: ognuno deve  misurarsi con la propria timidezza, con l'ansia e la tensione tuttavia, sostenuti dal legame collettivo, impara a controllare le emozioni. Ognuno si impegna a dare il meglio di se stesso lavorando per il successo di tutto il gruppo. Il coro racconta come, anteponendo l'insieme all'individuo, le diversità creino l'armonia. Compongono il coro 8 contralti, 6 mezzi-soprani, 7 soprani, 8 tenori e 3 bassi.

Il Coro Daneo si esibirà a Genova, ricordando Don Lorenzo Milani, priore di Barbiana alternando la lettura di suoi scritti  a brani musicali arrangiati per il coro Daneo da Gianni Martini. Alcuni ci riporteranno al clima culturale degli anni ’60; altri riprenderanno in musica il sogno di democrazia e di partecipazione di Don Lorenzo Milani.

L'appuntamento è il 12 gennaio alle ore 21 nella sede del Municipio Media ValBisagno in piazza dell'Olmo 3 a Genova

Per contatti: Norma BERTULLACELLI 3473204042

                   Gianni MARTINI (maestro) 3395042215

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

ARCHIVE
RECENT POSTS
SEARCH BY TAGS