Una piazza per il "don"

Lunedi mattina, 13 novembre, un piccolo Comune toscano inaugura una piazza (un luogo di socializzazione, si legge sul sito) dedicata a Don Andrea Gallo. Succede a Capannoli in provincia di Pisa e al taglio del nastro saranno presenti oltre alla gente e alle istituzioni della cittadina, Domenico Megu Chionetti e don Gianni Grondona per la comunità di san Benedetto al Porto. Un momento di intensa riconferma di come a oltre 4 anni dalla morte don Gallo sia ancora nel cuore di tanta 'Italia. Chi non conosce ancora la piazza genovese dedicata a Don Gallo vada a visitarla e troverà un posto di pace e di silenzio nel cuore di un ghetto che ancora attende da anni una riqualificazione. Ma la piazza è tenuta bene con tante piante e fiori grazie e soprattutto a chi abita in zona e alle sue amiche trans. Alla piazza Don Gallo si accede da via Lomellini.

ARCHIVE
RECENT POSTS
SEARCH BY TAGS
  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

© 2107 Pieni di giorni

 Ci riserviamo il diritto di cancellare ogni commento che riteniamo inopportuno se non addirittura offensivo dichiarando fin d’ora che non ci riteniamo responsabili di affermazioni lesive nei confronti di terzi.