Una piazza per il "don"

Lunedi mattina, 13 novembre, un piccolo Comune toscano inaugura una piazza (un luogo di socializzazione, si legge sul sito) dedicata a Don Andrea Gallo. Succede a Capannoli in provincia di Pisa e al taglio del nastro saranno presenti oltre alla gente e alle istituzioni della cittadina, Domenico Megu Chionetti e don Gianni Grondona per la comunità di san Benedetto al Porto. Un momento di intensa riconferma di come a oltre 4 anni dalla morte don Gallo sia ancora nel cuore di tanta 'Italia. Chi non conosce ancora la piazza genovese dedicata a Don Gallo vada a visitarla e troverà un posto di pace e di silenzio nel cuore di un ghetto che ancora attende da anni una riqualificazione. Ma la piazza è tenuta bene con tante piante e fiori grazie e soprattutto a chi abita in zona e alle sue amiche trans. Alla piazza Don Gallo si accede da via Lomellini.

ARCHIVE
RECENT POSTS
SEARCH BY TAGS